Traduci in:

lunedì 26 novembre 2012

Corsi di tecnìche di base di autotutela contro i borseggiatori

Metro Ottaviano Roma. Cittadini parlano di pena capitale per zingari borseggiatori.

È barbaro, incivile, assurdo chiedere la morte per un borseggio.

Il cittadino dovrebbe essere, o essere messo, in grado di autotutelarsi.

Chiediamo pertanto a Atac e forze ordine romane di organizzare brevissimi corsi di tecniche base di autotutela per i viaggiatori italiani e stranieri.

Dove i corsi? Ma nelle stesse stazioni metro anche con banchetti a mò di raccolta firme.

Nessun commento:

Posta un commento