Traduci in:

giovedì 29 settembre 2011

25 anni di pensione

Ma perché l'innalzamento dell'età pensionabile è diventato un dogma? Ma dove è scritto che dobbiamo sempre peggiorare anziché migliorare?

Sinistra e destra tutte e due apparentate per richiedere sacrifici ai lavoratori.

Che i capitalisti ed i padroni rinuncino all'1% o al 2% dei loro profitti e li mettano nel paniere pensionistico. Ecco lì che tutti i lavoratori potrebbero andare in pensione dopo 25 anni anziché dopo 50 come si ventila ora da sinistra e da destra.

Questa è la proposta di agorapolitica ai lavoratori: pensione dopo 25 anni!

Basta dogmi e sacrifici!

Pensione dopo 25 anni, da diminuire ancora durante il secolo. Giornata lavorativa di 4 ore per tutti. Salari commisurati al lavoro (e non lavoro sottopagato). Democrazia diretta con voto digitale per tutti i cittadini! Mix istituzionale di democrazia rappresentativa e diretta con bilancia che deve mano mano pendere verso quest'ultima!

Queste sono le nostre semplici proposte.

Nessun commento:

Posta un commento